Quando dovevamo scegliere il nome alla nostra associazione, abbiamo cercato di trovare un punto d'incontro "ideale" che unisse le filosofie e le tecniche che qui pratichiamo. Perciò il simbolo è una Porta d'Oro di un monastero tibetano, infatti il Tibet è la Terra che sta nel mezzo, tra Cina e l'India.

Ma non solo. La Porta d'Oro è un simbolo spesso usato nelle tecniche di meditazione, questa porta apre una stanza dove è presente un Maestro di Luce, che ci aiuta con i suoi insegnamenti nel nostro cammino spirituale.

In ultimo, a livello esoterico, la Porta d'Oro è una rappresentazione simbolica del punto in cui la conoscenza umana può trasformarsi in consapevolezza. Con l'augurio che tutto ciò sia valido per ognuno di noi…


Logo

Massimo Giammarinaro


Massimo Giammarinaro si avvicina per la prima volta al Wing Tsun nel 1986, due anni dopo inizia una pratica regolare e assidua sotto la guida del responsabile Nazionale W.T.O.I Sifu Filippo Cuciuffo,divenendo suo assistente all'accademia di WT. Nel 1995 viene nominato Sifu of Wing Tsun. Forma numerosi Istruttori, attivi sul territorio Nazionale. Nel 2001 passa nella EBMAS (Emin Boztepe martial arts system) completa il sistema in Germania, nel 2003. Nel 2009 riceve, dalle mani di Sifu Emin Boztepe, il titolo di Master of Wing Tzun. Lasciata la EBMAS, prosegue l'insegnamento dell'arte, in modo tradizionale.



 Namasté